Tutti i libri Le Sette Sorelle di Lucinda Riley

Le Sette Sorelle Lucinda Riley i Libri

Ci aiuti? Basta una condivisione. Grazie1000

Le Sette Sorelle di Lucinda Riley 

Inizio la recensione con un’ammissione.

Se vuoi sapere quali sono i titoli dei libri della serie clicca qui

Non conoscevo Lucinda Riley, non mi ero mai avvicinata a questo particolare genere di romanzo, né tanto meno ne ero attratta.

Ovviamente c’è un però… vi spiego, io e mio marito siamo le persone con interessi così tanto agli antipodi che spesso trovare un punto di incontro per le varie discussioni diventa un’impresa assai ardua. E così, tolte le normali

questioni di ordinaria economia domestica, ci trovavamo a beccarci per le mancanze di interesse e conoscenze sull’uno o l’altro argomento.

Lui pragmatico, ambientalista e un appassionato delle scienze ed io, irruente, confusionaria e curiosa da sempre più dei dettagli che di un argomento specifico. Da qui io la superficiale e lui quello che approfondisce. Una guerra quotidiana insomma.

E questo cosa c’entra vi chiederete? Allo scorso Natale come regalo trovò sotto l’albero un bellissimo (e costosissimo) telescopio, al tradizionale grazie, seguirono una serie di sfottò sulla mia totale ignoranza in materia di astri.

Il mio incontro con Le Sette Sorelle

Piccata andai al mio solito in libreria per smaltire la presa in giro, e guarda caso mi capitò sotto mano questo libro: le sette sorelle. Dal titolo ovviamente non vi è modo di capire il contenuto della storia, ma dalla quarta di copertina, mi sono convinta a prenderlo con la speranza di trovare conforto in una bella storia che parlasse a suo modo delle stelle.

Ma andiamo con ordine.

Qualcosa su Lucinda Riley

Lucinda Riley, classe 1971, è nata in Irlanda ed ha iniziato a scrivere all’età di 24 anni.

Quando le si chiede a cosa sia dovuto il suo successo, lei stessa ammette di non aver trovato ancora una risposta.

Dà il merito alla genuinità dei suoi personaggi, alle storie d’amore che nonostante le varie avversità sfociano poi nel lieto fine ed anche ad un pizzico di fortuna.

Personalmente invece penso che ciò che colpisce ed appassiona,  è la capacità divina di farci viaggiare in giro per il mondo senza mai spostarci da casa.

Con i personaggi di Lucinda Riley ci troveremo tra la Svizzera e la Giamaica, visiteremo la fredda Norvegia e l’Inghilterra, ci tufferemo poi nelle acque calde dei paesi più esotici, passeremo per la nostra Italia, giusto per i saluti ai parenti, e ripartiremo ancora zaino in spalla per le isole e paesi dove ci farà assaporare la vita quotidiana con le usanze e tradizioni del posto.

Vi chiederete come sia possibile, ed invece tutto è reale.

Le idee per i romanzi di Lucinda Riley

Alla domanda del perché i suoi romanzi siano così lunghi da “partorire” l’autrice spiega che alla base non ha mai un’idea chiara di ciò che voglia scrivere, ma che si lascia guidare e suggerire dagli eventi quotidiani che la sorprendono ogni volta per la loro semplicità e che le offrono spunti di riflessioni che la conducono poi alle sorti dei suoi personaggi.

In realtà la cosa che più mi stupisce sono i suoi numerosi viaggi. Beata lei!

Di fatti passa settimane intere chiusa dapprima in biblioteca e poi raggiunge i posti da lei narrati per rendere quanto più veritiere le sue storie che si muovono con tanta facilità tra presente e passato e viceversa girando in lungo e largo i quattro angoli del pianeta.

Ha una propria azienda a conduzione familiare.

Di fatti il suo secondo marito le fa da manager e la figlia maggiore di lui la sua preziosissima assistente (nota particolare, l’autrice non scrive mai seduta ad una scrivania, ma gira con un registratore dove stipa le sue idee venute di getto, che verranno poi trascritte dalla sua assistente e corrette solo a lavoro ultimato).

Il romanzo Le Sette Sorelle

Fino ad ora che sto scrivendo questo post, i libri “Le sette Sorelle” pubblicati sono quattro

  1. Le sette Sorelle – primo libro
  2. ally nella tempesta – secondo libro
  3. La ragazza nell’ombra – terzo libro
  4. La ragazza delle perle – quarto libro
  5. la ragazza della Luna – quinto libro

clicca qui se vuoi rileggere dall’inizio

Le sette sorelle, narra di Pà Salt e della sua generosità nel raccogliere 6 bambine e dargli una famiglia e una casa in giro per il mondo. 

Dapprima sembrerebbero adozioni del tutto casuali, senza un fine, ma col proseguire dei libri si denota sempre più un piano, un disegno, una fitta ragnatela tessuta con uno scopo ben preciso.

 

Saga delle sette sorelle
Lucinda riley libri in ordine

La storia inizia dalla morte di questo misterioso personaggio, Pà Salt, di cui nessuno sa nulla se non la sua enorme cultura e saggezza, e che ci viene presentato dai ricordi dei vari personaggi.

Ci vengono raccontate per sommi capi le 6 protagoniste della saga a cui però l’autrice dedicherà un volume ciascuna, e conosceremo storie di un passato lontano a loro sconosciuto che però è capace di influenzare le decisioni che prenderanno per la realizzazione del loro futuro.

In realtà ci sarebbe una settima sorella, a cui spesso si fa riferimento e che spesso sono stesso le nostre protagoniste a chiedersi del perché l’opera iniziata da Pà Salt sia rimasta incompiuta, cioè quella di riunire le famose sette sorelle della mitologia.

La ricchezza dei particolari delle Sette Sorelle è stupefacente e lega il lettore al libro dalla prima all’ultima pagina

Quello che mi colpisce, ancora una volta, non è tanto la storia in sé, ma la ricchezza dei dettagli e particolari che, nonostante sia una lettura leggera e scorrevole, mi fa fermare e riflettere e soprattutto pormi delle domande.

Il romanzo però ha un particolare bellissimo a mio avviso.

Fa capo alla leggenda sulle Pleiadi, una costellazione conosciuta anche come le Sette Sorelle appunto.

Sono stelle luminosissime, ho letto che siano 100 volte più luminose del sole e l’occhio umano ne può distinguere dalle 6 alle 7 (a seconda della luminosità del cielo) da qualsiasi parte del mondo.

I primi marinai usavano questa costellazione per orientarsi in mare ed i contadini per i raccolti.

Ma non è solo questa caratteristica astronomica a conquistare.

Infatti, ho scoperto poi, che le Pleiadi hanno affascinato uomini delle culture più lontane e passate. Sono “fonte di leggende e miti per tutte le culture del pianeta”.

La saga Le sette sorelle, così come ce la propone la Riley, si basa sui racconti della mitologia greca, ma nel mondo leggende legate a queste stelle sono numerose.

Secondo la mitologia greca, le sette sorelle erano figlie di Atlante e Pleione, a cui Zeus aveva affidato rispettivamente i compiti di sostenere la terra e proteggere i marinai.

Dopo un fortuito incontro con Orione madre e figlie divengono preda del cacciatore, e Zeus per proteggerle le trasforma in colombe e le libera nel cielo.

Qualcuno sostiene che siano le sette madri che hanno reso fertile la terra.

Molto interessanti però sono anche le leggende legate a queste stelle narrate dai nativi americani, quelle aborigene, Hindu e Giapponesi, non a caso verranno a confrontarsi con lo scorrere delle pagine e ci faranno sognare sempre più insieme alle nostre eroine.

L’autrice confida di aver scelto queste donne per la loro forza, bellezza ed al loro etereo misticismo.

Lucinda Riley dice:

“Viaggiando per il mondo, seguendo le tracce reali o immaginarie dei miei personaggi per ricostruire le loro storie, rimango costantemente stupita dal coraggio e dalla tenacia delle generazioni di donne che mi hanno preceduto.

Hanno combattuto i pregiudizi razziali e sessuali, hanno perso i loro amati nella devastazione della guerra e delle malattie, hanno ricostruito le loro vite dall’altra parte del mondo, e così facendo hanno segnato la strada che ci ha permesso di raggiungere la libertà di pensare e di agire di cui oggi godiamo. Che spesso è data per scontata.”(Riley)

Il Primo di sette libri della saga si intitola proprio Le Sette Sorelle

Questo romanzo, come già detto è il primo dei libri che compone la saga, da cui è stata ispirata una serie tv che tra qualche anno vedremo sui nostri schermi.

Rapita dal primo capitolo, ho comprato i successivi e nonostante le sorelle siano completamente diverse tra di loro resto incantata dalle storie di ognuna.

Ce ne sono un paio che non attirano le mie simpatie, come Ce-ce ed Electra.

Su Ce-ce leggendo la sua storia un po’ mi sono ricreduta, ma continua a non essere tra le mie preferite;

di Electra ancora non so nulla, se non questa antipatia a pelle che ho provato per questa sua ostentazione e presunzione di cui si accenna nei precedenti capitoli.

Per il momento ho pianto con Ally, sognato con Maya, viaggiato con la silenziosa Star e imparato come si può convivere con la dislessia con Ce.ce.

Viaggi emozionanti, suspance, tuffi nel passato e vasi di Pandora sempre da scoperchiare ti tengono col fiato sospeso fino  all’ultima pagina sperando da un lato di proseguire all’infinito questo viaggio e dall’altro voler conoscere il finale di questo entusiasmante romanzo.

“Le Sette sorelle è una storia sull’umanità: amore, famiglia, gioia, paura, perdita e sofferenza.

E, soprattutto, sul dono più importante di tutti, quello che ha reso possibile al genere umano di sopravvivere a sofferenze insostenibili: la SPERANZA.” (dalla biografia di Lucinda Riley)

Tu li hai già letti? 

VISITA IL NOSTRO bookShop…


Iscriviti alla mailing list e ottieni codici sconto e promozioni dedicate

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo per l'erogazione dei servizi essenziali, come la spedizione. Leggi la nostra Privacy Policy.


Lascia un commento

0
Avvisami quando disponibile We will inform you when the product arrives in stock. Just leave your valid email address below.
Email Quantity We won't share your address with anybody else.